top of page
  • Fiori d'Acciaio

Rete del Dono per Luca






Adotta un progetto di Compagno Adulto per sostenere Luca



Ci sono delle vite un pò più complicate di altre. La storia di Luca (nome di fantasia) è una di quelle.



Uno dei nostri ragazzi è in un momento di grande fragilità. Vogliamo continuare a fornire a Luca una rete di sostengo in questo momento difficile e per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto.


I suoi genitori lo hanno voluto fortemente e sono andati a prenderlo in un paese lontano. Lo hanno sostenuto nel tempo nell’affrontare tantissime difficoltà sia fisiche che emotive. Hanno sempre provato a fornirgli gli aiuti e le terapie più indicate per sostenerlo nella crescita.


Lavoriamo con lui da tanti anni e lo abbiamo visto affrontare grandi difficoltà, con la scuola, con i coetanei, nel fare i conti con il suo passato. Ora è sul finire della sua adolescenza e ancora un evento gli ha stravolto la vita.


L’epilogo di una lunga e infame malattia ha portato via il papà di Luca, e tutto per lui e la sua famiglia è irrimediabilmente cambiato.



Siamo accorsi in suo aiuto il giorno del funerale di suo padre e lo abbiamo visto tenero, addolorato, vestito di tutto punto mentre posava una mano sulla spalla dello zio. Ascoltava le sue parole di saluto per il papà e si faceva forza per fare forza agli altri.

Vorremmo restituire a Luca quel gesto di affetto ora.



Chiediamo il vostro aiuto per posare idealmente sulla sua spalla una mano amorevole che possa assicurargli il proseguo del suo progetto di Compagno Adulto.

Questa spesa ormai per la famiglia non è più sostenibile.


Il modello di lavoro che utilizziamo è quello del Compagno Adulto, ovvero un intervento terapeutico domiciliare specifico per le adolescenze difficili. Supportiamo i ragazzi nella costruzione di relazioni sane e di una maggiore comprensione di loro stessi, delle loro emozioni, li sosteniamo nella scoperta e nella definizione della loro identità.

Lo facciamo stando con loro per strada, nelle loro camerette, nelle piazze, nei videogiochi, nei telefilm.


L’obiettivo al momento è aiutare Luca nell’affrontare il dolore della perdita del papà e proseguire nel percorso tracciato finora per accompagnarlo ad un inserimento lavorativo e ad una maggiore autonomia.


Metteremo tutti in campo delle risorse per questo progetto, ciascuno con le proprie competenze e possibilità.



Il suo Progetto di Compagno Adulto non può fermarsi proprio ora. Dona per sostenerlo.

Per donare ci siamo affidati a Rete Del Dono e per sostenere la nostra raccolta fondi Adotta un Compango Adulto potete cliccare qui




3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page